Durante il laboratorio verranno sperimentate alcune delle attività svolte dal Centro di simulazione in medicina d’urgenza (CeSAMU) del Centro Professionale Sociosanitario (CPS) e mostrate le tecniche di trasmissione di tracciati elettrocardiogrammi della Federazione Cantonale Ticinese Servizi Ambulanza (FCTSA).

Simulazione ad alta fedeltà in sanità – CeSAMU-CPS
La simulazione permette di familiarizzare con tecniche, algoritmi, procedure, di confrontarsi con scenari complessi e affrontare situazioni rischiose senza pericolo di nuocere al paziente, a sé stessi o ad altri: «provare per sbagliare e sbagliare per imparare!». Questa modalità di formazione di gruppo viene applicata in sanità per ridurre i rischi di errore in situazioni complesse o per l’introduzione di nuovi processi di cura. Attraverso la ripresa video delle esercitazioni i team vengono confrontati con le performance e definiscono i punti di miglioramento.

Telemedicina in emergenza – FCTSA
Attraverso la trasmissione di tracciati elettrocardiogrammi a 12 derivazioni (ECG) da tutto il territorio cantonale, i servizi di soccorso ticinesi hanno migliorato la presa a carico del paziente con infarto miocardico acuto. La visione del tracciato da parte del reparto ricevente riduce i tempi di presa a carico e il trattamento, rendendolo molto più individualizzato. Questo secondo le raccomandazioni dell’assistenza cardiovascolare di emergenza (ECC) 2015 di American Heart Association.